Genelec 8430 IP Smart Active Monitor (SAM™)

Genelec ha presentato in anteprima all’ISE 2016 di Amsterdam il modello SAM™ 8430 che, oltre a rappresentare un’importante novità in quanto ultimo modello della sua linea Smart Active Monitor, è di fatto il primo studio monitor al mondo a sfruttare il protocollo AoIP (Audio over Internet Protocol - ‘commercialy-ready’). Già sei anni fa, all’ISE 2010, Genelec aveva presentato il suo primissimo sistema audio-over-IP, suscitando grande interesse tra la stampa specializzata e gli addetti ai lavori. Da allora, un intenso lavoro di ricerca e sviluppo ha portato alla definizione di uno standard più evoluto per il protocollo audio-over-IP. In particolare, ha contribuito moltissimo alla diffusione mainstream lo standard AES67 relativo all’interoperabilità su audio-over-IP pubblicato nel 2015.




Il nuovo modello SAM™ 8430 rappresenta il punto di arrivo di molti anni di lavoro in ambito AoIP da parte Genelec, e la società crede fermamente che i tempi siano maturi per introdurre questa soluzione avanzata. Ecco a tal proposito la dichiarazione di Siamäk Naghian, Managing Director di Genelec: “In Genelec crediamo fermamente che le reti audio-over-IP, basate su sistemi compatibili con standard aperti e globali, siano il modo più logico e affidabile per affrontare le future esigenze del mercato audio. Con il lancio del modello 8430 abbiamo fatto un importante passo avanti in questa direzione. Grazie ai progressi fatti in questo settore ed al coinvolgimento attivo dei principali broadcaster in ambito AoIP, riteniamo che ci siano tutti i presupposti per il successo di un monitor ben progettato in grado di sfruttare le altissime prestazioni garantite dalle reti IP. Siamo convinti che il modello 8430 sia esattamente quel monitor, e mi aspetto un’accoglienza entusiastica del prodotto nella community proaudio. Il protocollo Audio over IP non è più il futuro per gli studio monitor, è qui ora”.



Il monitor 8430 integra un’ampia gamma di opzioni per la connettività. Innanzitutto utilizzando il segnale AES67, lo standard del protocollo AoIP, tramite il connettore Ethernet RJ45, e in secondo luogo utilizzando un segnale analogico standard tramite un connettore XLR bilanciato. Come parte della linea Smart Active Monitor Genelec, il modello 8430 si basa sugli stessi punti di forza della serie SAM™: il controllo della guida d’onda, Genelec Directivity Control Waveguide™ (DCW™), gli angoli arrotondati e la sottile curvatura sia del fronte che del cabinet, MDE™ (Minimum Diffraction Enclosure™) sono le principali caratteristiche di questi sistemi di ascolto avanzati. Il sistema per il controllo del network via software Genelec Loudspeaker Manager (GLM™ ), giunto ora alla versione 2.0, migliora ulteriormente le prestazioni dei diffusori: esso permette infatti la regolazione dei livelli, dei tempi di ritardo e, grazie al robusto ed affidabile sistema di calibrazione AutoCal™, tramite il GLM™ control network, i monitor vengono calibrati per ottimizzare la risposta in frequenza della stanza. Novità assoluta a livello mondiale, il modello 8430 è destinato a diventare un tool indispensabile per i sistemi audio basati su network IP in studi di registrazione, post-produzione, editing digitale, radio, TV e broadcast.